Caricamento appuntamenti

« Tutti gli appuntamenti


PANEL Sala 1, Ex Palazzo Poste, Bari

Gli NFT nella musica, che vantaggio per gli artisti?

13 Luglio >> 16:30 17:30


REGISTRAZIONE RICHIESTA
Puoi registrarti online fino all’8 luglio
Così potrai essere certo di partecipare al panel,
ricevere il tuo badge PRO nonché la speciale borsa rosa del MEDIMEX.

Con la partecipazione dei Belladonna (Dani Macchi e Luana Caraffa) e di Ernesto Assante

Il 17 marzo 2021 i Belladonna mettono all’asta il loro singolo New Future Travelogue come NFT, diventando i primi artisti in Italia a vendere un brano musicale in copia unica come NFT e i primi al mondo a includere nell’NFT i diritti del brano. Le tecnologie digitali sono il motore del rinnovato successo del mercato musicale, un territorio in costante evoluzione e movimento, dove le innovazioni sono all’ordine del giorno. Quella degli NFT è solo l’ultima di una serie di ipotesi che stanno prefigurando il mercato del futuro, mettendo gli artisti in prima linea, disintermediando produzione e distribuzione, creando non solo un nuovo paradigma ma anche nuove possibilità di business e di mercato.

piazza Cesare Battisti
Bari, Italia

Belladonna – I Belladonna nascono nel 2006 su iniziativa dei due songwriters Luana Caraffa e Dani Macchi. Il loro album d’esordio genera milioni di visualizzazioni su Myspace, e li porta ad essere nominati in 2 Ballot dei Grammy Awards nel 2008. Negli anni successivi suonano in Regno Unito, Stati Uniti, Germania, Austria, Svizzera, Repubblica Ceca, Belgio, Olanda, Lussemburgo e allʼInternational Film Festival di Dubai dividendo il palco con band come Siouxsie and the Banshees, Nine Inch Nails, Mars Volta, Staind, Duff Mcaganʼs Loaded, Korn e Scars On Broadway. Realizzano 6 album (di cui uno con un’orchestra sinfonica) e vari singoli, tra cui “Let There Be Light” in collaborazione con il compositore inglese Michael Nyman e basato sulla sua colonna sonora del film Oscar “Lezioni di Piano”. Nyman stesso suona il piano nel brano. Nel luglio 2015 la loro “The God Below” viene utilizzata nello spot tv internazionale “Cinquanta Sfumature di Giallo” del film “Minions”. Il 23 Ottobre 2015 in una cerimonia al Dolby Theater di Los Angeles lo spot vince il Clio Award come “miglior spot TV dell’anno”. Nel 2017 i Belladonna producono la “Belladonna Soundscapes Collection Vol.1” una collezione di oltre 200 brani realizzati con elementi tratti dai loro album e distribuita presso l’industria cinematografica statunitense. Brani di questa collezione vengono quindi utilizzati in numerosi trailer hollywoodiani come “Split”, “Fantastic 4”, “My Cousin Rachel”, “La Torre Nera”, “Shadow of War”, “DeadRising 4”, “Acrimony”, “Stuber”, “The Equalizer 2”, “The Northman” e “Black Panther”. Nel 2017 esce il loro singolo “Spiders of Gomorrah” che viene incluso nel trailer della serie TV di Netflix “Godless”. Il 21 settembre 2018 esce negli USA “Fahrenheit 11/9”, il film del regista premio Oscar Michael Moore, che include nella colonna sonora due brani dei Belladonna: “Damn Your Love” e “Black Beauty”. Il trailer di “Fahrenheit 11/9” include un’interpretazione chitarristica dell’inno americano “The Star Spangled Banner” suonata da Dani Macchi dei Belladonna.