Caricamento appuntamenti

« Tutti gli appuntamenti


PANEL Sala 2, Ex Palazzo Poste, Bari

La raccolta dei diritti connessi in Italia

Alla luce dell’attuazione della nuova direttiva europea sul Copyright

13 Luglio >> 17:00 18:30


REGISTRAZIONE RICHIESTA
Puoi registrarti online fino all’8 luglio
Così potrai essere certo di partecipare al panel,
ricevere il tuo badge PRO nonché la speciale borsa rosa del MEDIMEX.

Con la partecipazione di Andrea Miccichè (presidente NUOVOIMAIE), Enzo Mazza (presidente SCF)
Panel moderato da Claudio Carboni

La Direttiva Europea sul Copyright offre nuove opportunità per la riscossione dei diritti connessi e tutele certe per i titolari delle opere; la stessa direttiva ha, inoltre, individuato nuovi soggetti tra gli aventi diritto. Per queste ragioni, le società di collecting dovranno dotarsi degli strumenti necessari alla loro riscossione. Cosa faranno NUOVOIMAIE, per gli artisti, e SCF, per i produttori, in questo nuovo scenario? Quali saranno le prospettive per artisti interpreti esecutori e produttori fonografici?

piazza Cesare Battisti
Bari, Italia

Andrea Miccichè (presidente NUOVOIMAIE) – Presidente dal 2021 del NUOVOIMAIE, ha conseguito la laurea in giurisprudenza, presso l’Università La Sapienza con una tesi su “La tutela del diritto morale di autore nell’opera cinematografica” e un successivo master in “Gestione delle imprese cinematografiche ed audiovisive” organizzato dall’A.N.I.C.A. e la facoltà di Economia e Commercio della Seconda università Tor Vergata. Avvocato cassazionista, assiste alcuni tra i principali operatori nel settore della filiera audiovisiva e musicale e nel 2009 è stato nominato consulente presso l’attuale MIC in tema di diritti connessi. Ha insegnato al Centro Sperimentale di Cinematografia, in diversi master ed è stato docente presso la Seconda Università Tor Vergata in Legislazione dello Spettacolo. Attualmente è professore a contratto in Legislazione e Normative Editoriali, nell’ambito del corso di laurea DAMS, presso la seconda Università di Roma. È autore di testi ed articoli sui principali temi della proprietà intellettuale.

Enzo Mazza (presidente SCF) – Laureato in Scienze politiche, dopo un’esperienza nelle pubbliche relazioni è responsabile per l’Italia di BSA, l’associazione mondiale dei produttori di software. Nel 1996 è Segretario Generale della Federazione contro la Pirateria Musicale; dal 1998 al 2013 è Direttore Generale prima e Presidente poi, e oggi è CEO della Federazione dell’Industria Musicale Italiana. Presiede il Comitato Proprietà Intellettuale della Camera di Commercio Americana in Italia e dal 2010 è Presidente di SCF.

Claudio Carboni – Claudio Carboni, sassofonista, nato a Bologna. Fino dalla fondazione fa parte del gruppo Riccardo Tesi & Banditaliana con cui partecipa ai più importanti festival di World Music in tutto il mondo. Membro del consiglio di sorveglianza SIAE e coordinatore del Comitato audio di NUOVOIMAIE, direttore di produzione del “Festival Internacional de Musica” di Cartagena in Colombia, ideatore e direttore artistico del festival “Crinali” per la città metropolitana di Bologna, direttore artistico di “Cuneo-Città in note”. Amministratore dell’etichetta discografica Egea Records una delle più importanti nella scena colta internazionale, fondatore e amministratore dell’etichetta discografica di World Music Visage Music.