Più di 17.000 presenze, 1.100 operatori accreditati, 300 ospiti tra artisti e relatori e 33 nazioni coinvolte. Sono i numeri della quarta edizione del Medimex, che ha riunito etichette discografiche major e indipendenti, festival, operatori del settore, agenzie, media, promoter, startup e makers, istituzioni musicali, network, editori musicali, rappresentanti del mondo tecnologico e professionisti dell’intera filiera musicale. Il salone dell’innovazione musicale si è svolto su una superficie di 20.000 mq suddivisi in un’area dedicata ai live serali con 4 palchi e un’area espositiva di 8.000mq che ha ospitato oltre stand, aree networking, sale per panel, incontri, presentazioni, palchi per la musica dal vivo, un’area dedicata all’innovazione, spazi media, aree giochi e molto altro.

Dal 2014 gli incontri d’Autore rientrano nel progetto MEDIMEX Kids, un percorso formativo dedicato alla musica d’autore italiana rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori che coinvolge oltre 3500 studenti. Medimex Kids prevede un ampio percorso nelle scuole con laboratori, attività multidisciplinari, lavoro sui testi e sulla poetica degli artisti ospiti del salone che fornisce agli studenti strumenti per una partecipazione attiva e consapevole agli Incontri d’Autore.
Evento cardine di questa edizione è stato l’arrivo di Vasco Rossi al Medimex per presentare in anteprima assoluta il suo album dal titolo “Sono Innocente”. Alla conferenza stampa hanno partecipato 250 giornalisti accreditati delle principali testate giornalistiche italiane.

Medimex Music Up: dalla quarta edizione il Medimex dedica un’area dello spazio espositivo alle più interessanti startup e makers che operano in ambito musicale e allo sviluppo di idee e progetti che mirano a cambiare il mondo della musica e creare una forte relazione tra innovatori e industria musicale. Uno spazio tematico e interattivo in cui pubblico e operatori del settore possono conoscere nuove startup musicali e provare prodotti e strumenti che combinano nuove tecnologie, artigianato tradizionale, stampa 3d, oggetti di uso quotidiano, informatica e design realizzate da artigiani digitali. Inoltre, nel 2014 il Medimex ha ospitato la prima edizione di Medimex Music Up, tre giorni dedicati allo sviluppo di nuove idee, prodotti e progetti che mirano a cambiare e rinnovare il modo di produrre e fruire musica. 66 innovatori musicali tra artisti, informatici, designer, musicisti, business e marketing developer, product manager, divisi in team, hanno lavorato all’interno dell’Area Music Up per l’intera durata del salone allo sviluppo di nuove idee e progetti musicali.

Il Medimex è anche l’occasione per i professionisti di discutere di musica, analizzare i cambiamenti e le prospettive di un mercato in continua evoluzione. Nel corso della quarta edizione si è discusso dei cambiamenti della discografica con Alessandro Massara (Universal), Marco Alboni (Warner), Andrea Rosi (Sony), Caterina Caselli (Sugar) con Dori Ghezzi (le Nuvole) e i rappresentanti delle più importanti etichette indipendenti italiane. Spazio al mercato della musica dal vivo in Italia con Salvatore Nastasi (Direzione Nazionale Spettacolo dal Vivo MIBACT), Carlo Fuortes (Musica per Roma), Roberto De Luca (Live Nation) e delegati di numerosi festival e circuiti nazionali come KeepOn e Superclub Italia. Si è parlato anche di nuove frontiere tra diritto d’autore e tecnologie in numerosi panel con rappresentanti di FIMI, Google/Youtube, Soundreef e Deezer. Numerosi gli appuntamenti dedicati a tutti i generi musicali dai suoni del Mediterraneo alla musica jazz – con focus promossi da Europe Jazz Network, Associazione I-Jazz e Apulia Jazz Network – sino alla musica elettronica con rappresentanti del festival Sonar e dei principali festival italiani tra i quali elita Design Week Festival, Club2Club e Robot Festival.

Importante e prestigiosa, come tutti gli anni, la presenza di operatori internazionali che nel 2014 ha visto al Medimex rappresentanti di SWSX, Babel Med, Canadian Music Week, Reperbhann Festival , Sziget Festival, North Sea Jazz Festival, Waves Festival, Jarasum Jazz Festival, We Love Green, Les Nuits Sonores, Mercat de Música Viva de Vic, Jazzahead!, Womex, Fira Mediterrània di Manresa, Liverpool Sound City, MaMa, Sound of the Xity, Europe Jazz Network e Korea Arts Management Service.


Risorse