Talk

Talk

venerdì, 17 settembre – 10:00

Università

Ouverture: la musica ricomincia in sicurezza

In collaborazione con con Distretto Puglia Creativa, AFO6 e INAIL con Massimo Bray (Assessore alla Cultura, Tutela e Sviluppo delle Imprese Culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica, Regione Puglia), Pier Luigi Lopalco (Assessore alla Sanità e Benessere animale, Regione Puglia), Rita Zappador (Modus in Rebus), Claudio Trotta (Barley Arts/Slow Music), Federico Rasetti (KeepOn Live), Vincenzo Bellini (Distretto Puglia Creativa), Gianni Raimondi (AFO6), Lorenzo Cipriani (INAIL PUGLIA). Interviene Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia). Modera Ernesto Assante

Un confronto tra istituzioni, network e organizzatori sulla ripartenza dopo le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria che hanno messo a dura prova il comparto. Un’occasione per discutere delle prospettive del settore e delle norme che saranno fondamentali per la ripresa e il rilancio della musica, e dello spettacolo dal vivo, in Italia.

venerdì, 17 settembre – 12:15

Università

Digitalizzazione e innovazione: TikTok, l’evoluzione del mezzo e la sua trasformazione

Con Giulia Lizzoli (TikTok Italia), Alfa. Modera Francesco Costantini

Giulia Lizzoli
Alfa

Se un tempo era importante pubblicare almeno un 45 giri per poter dire di “esistere” nel mercato musicale, oggi è per molti versi altrettanto importante pubblicare una clip di TikTok. La piattaforma nata dall’evoluzione di una precedente piattaforma cinese, Musical.ly, in pochi anni è diventata una delle principali piattaforme musicali del mondo, con i suoi clip di pochi secondi che hanno dato spazio alla creatività attraverso la condivisione. Oggi molti artisti la usano per lanciare e promuovere la loro musica, ma la piattaforma è in costante evoluzione. Ne parleremo con Alfa, uno degli artisti più in vista della nuova generazione, e con Giulia Lizzoli, Music Content Manager di TikTok Italia.

Giulia Lizzoli è Music Manager in TikTok, dove si occupa di gestire per l’Italia contenuti musicali sulla piattaforma e collaborazioni con etichette discografiche e artisti.

Laureata in International Business, dopo un Master in Music Management ha iniziato la propria carriera nella musica a Londra, per Warner Music Group.

Dal 2019 lavora per TikTok sul mercato musicale italiano, aiutando artisti emergenti e affermati nel far conoscere se stessi e i propri brani dalla community di TikTok.

Andrea De Filippi, in arte Alfa, è un cantautore genovese classe 2000 che oscilla tra il pop, il rap e l’indie. Con 275.000 followers su Instagram, 277.000 iscritti al canale YouTube e oltre 782.000 followers su TikTok, conta oltre 235 milioni stream totali su Spotify, più di 14 milioni di stream di Apple Music e oltre 107 milioni di views su Youtube. Le sue canzoni sono state condivise in oltre 5 milioni di video su Tik Tok. “Cin Cin” è triplo platino, “TeStA Tra Le NuVoLe, pT2” è doppio disco di platino, “SaN LoREnZo (feat. Annalisa)” è disco d’oro insieme a “SuL Più BeLLo”, title track del film omonimo per il quale ha ottenuto la candidatura ai Nastri D’Argento 2021. Il suo primo album “NORD” è uscito il 14 maggio e contiene i singoli “SnoB (feat. Rosa Chemical)” e “BeVo TuTTa La NoTTe (feat. Drast & Olly)”.

venerdì, 17 settembre – 12:30

Online

Il mercato della musica e lo streaming

con Jillian Gerngross (Amazon Europe). Modera Giampiero Di Carlo

Jillian Gerngross

L’avvento delle piattaforme di streaming ha rivoluzionato completamente il mondo della musica, della distribuzione, della fruizione, toccando ogni ambito produttivo e creativo. Amazon Music è una delle realtà più importanti nel mercato musicale odierno, in un presente che è in costante cambiamento. Quale sarà il futuro? Quali innovazioni ci attendono?

Jillian Gerngross is the Director of Amazon Music for Europe, Australia and New Zealand. Jillian joined Amazon 10+ years ago, working within the Amazon Fashion business. In 2013, Jillian moved across to the Amazon Music team in the US, helping to launch Amazon’s very first streaming offering.

After playing a key role in establishing Amazon Music in the US, Jillian moved to London in 2016 to lead Amazon Music’s marketing in the UK, then stepping up to lead the business’ European Marketing in 2019. In this role, she built and led teams in charge of customer acquisition, customer engagement, brand marketing, artist and partner marketing, and product marketing. In 2020 Jillian was promoted to the role of Director for Europe, Australia and New Zealand. Under this new role, Jillian leads all aspects of Amazon Music in these territories including music industry relations, podcasting and marketing. Jillian holds a Bachelor of Science from Cornell University and an MBA from The University of Chicago Booth School of Business.

venerdì, 17 settembre – 16:00

Università

Diritti d’autore: blockchain e Siae. Il futuro del diritto d’autore, rivoluzione del digitale

Con Matteo Fedeli (SIAE), Mario Cianchi (Sugar Music). Modera Giampiero Di Carlo

Matteo Fedeli
Mario Cianchi

Il diritto d’autore è e resta uno dei cardini attorno ai quali il mercato della musica cresce e si sviluppa, la digitalizzazione dell’intera filiera , creativa, produttiva, distributiva, ha cambiato completamente lo scenario e molte nuove tecnologie, come quelle legate alla blockchain, porteranno ad ulteriori innovazioni. Come e se cambierà il diritto d’autore nei prossimi anni? Quali sfide si troveranno ad affrontare gli autori, le aziende e le collecting society?

Matteo Fedeli, 35 anni, è direttore della Divisione musica di Siae. Laureato in Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha maturato esperienza come consulente in Bain&Company.

Toscano, classe 1984, trasferitosi a Milano nel 2008, inizia un percorso autorale che lo porterà nel 2011 alla firma come autore in esclusiva con EMI Music Publishing/Sony Atv e nel 2016 a quella con Sugar Music. Dopo 10 anni di attività e di brani scritti con e per vari artisti italiani e internazionali (Sergio Dalma, Francesco Renga, Elodie, Antonello Venditti, Francesca Michielin, Marianne Mirage, ecc..), l’esigenza di una nuova sfida professionale lo spingerà ad avviare un’attività di management e a lavorare come consulente artistico per alcuni progetti discografici. Sugarmusic percepisce questa esigenza di cambiamento e nel 2019, gli offre la possibilità di un ruolo come A&R. Un’opportunità speciale che lo fa entrare in contatto e collaborare con grandi artisti come Andrea Bocelli, Negramaro, Malika Ayane, Raphael Gualazzi, Motta, Speranza, Salmo, Willie Peyote, Ketama 126, autori e producer come Stabber, Alessandra Flora, Leo Pari, Gianni Bismark, Yakamoto Kotzuga, e che gli dà accesso ad un catalogo importantissimo di musica italiana e internazionale, che spazia dai più grandi successi pop, alle colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema, come quelle del catalogo Cam Sugar, fino ad arrivare alla classica contemporanea. Mario Cianchi, A&R publishing for Sugarmusic.

venerdì, 17 settembre – 17:30

Online

Essere o non essere: il management nell’era digitale

Con Brian Message (ATC).  Modera Ernesto Assante

Brian Message

Brian Message è uno dei più noti manager della scena odierna, lavora con artisti di ogni genere, dai Radiohead ai Faithless, ed ha attraversato le stagioni recenti, che hanno completamente rivoluzionato la scena musicale. Che vuol dire gestire la carriera di un’artista oggi, quali sfide pone la digitalizzazione, quale rapporto si ha con le nuove forme di comunicazione e con i concerti?

Brian Message co-manages Radiohead and is a co-founder of ATC, the management (http://www.atcmanagement.com) and live booking (http://www.atc-live.com) agency.  Through ATC he co-manages Frank Carter & The Rattlesnakes, Johnny Marr, Laura Marling, Nick Cave & The Bad Seeds, PJ Harvey & The Smile.  Brian is a former chairman of the UK MMF and chairman of the fashion business The Vampires Wife.  He is also chairman of Driift Live, the ticketed streaming business launched in 2020.

venerdì, 17 settembre – 18:00

Teatro Fusco

La New Wave in Italia

con Oderso Rubini (Italian Records), Ciro Pagano (Gaznevada), Fabio Luzietti (Sky Arte), Garbo (cantautore), Enzo Mansueto (autore), Random. Modera Carlo Massarini

Oderso Rubini
Ciro Pagano
Fabio Luzietti
Garbo
Enzo Mansueto
Random
Carlo Massarini

Gli “eighties” hanno parlato anche italiano. La rivoluzione del decennio, tra elettronica, post-punk e new wave, ha animato in maniera particolarmente vivace anche la scena italiana che, in quel momento, ha attraversato una delle sue fasi più avvincenti, li dove è nata quella musica “indie” che negli anni Novanta ha conquistato la scena e oggi ha rivoluzionato la cultura musicale del paese, la travolgente era della “new wave italiana”.

Oderso Rubini nasce come produttore musicale e talent scout dell’Italian Records, l’etichetta che segna il mondo rock alternativo italiano.‘Produced by Oderso’, era la firma che compariva sul retro copertina di numerosi dischi durante gli anni ‘80, garanzia di qualità, sorpresa e rinnovamento del linguaggio. Stile Libero/Virgin con i Soluzionisti è l’altra avventura sonora per poi occuparsi di educazione, di comunicazione e di arte come imprenditore, videomaker, media designer, docente ed infine editore.

Chitarrista e fondatore di Gaznevada e Datura, con questi ultimi realizza Yerba del Diablo disco d’oro nel 1992. Autore di Mamma dammi la Benza brano manifesto del rock demenziale, Andrea Pazienza si ispira a lui per il volto del fumetto Zanardi. Nel 2012 Sick Soundtrack dei Gaznevada viene inserito nella classifica dei 100 migliori album italiani ed è riconosciuto dalla critica come un album tra i più importanti della new wave italiana. Ha collaborato con artisti e dj di levatura internazionale

Giornalista professionista è attualmente ideatore e autore di programmi TV per Sky come Indie Jungle e My Generation. Sempre da autore collabora al programma settimanale Luce Social Club, in onda ogni venerdì sera su Sky Arte.
Dal 2016 al 2020 è stato responsabile della programmazione musicale di Radio Sonica 90.7 FM e conduttore del programma quotidiano in onda dalle 10.00 alle 13.00.
Per quindici anni, fino a luglio 2016, è  stato il coordinatore musicale della storica emittente romana Radio Città Futura 97.7 FM.

 

Artista di natura cantautorale ma sempre in fermento creativo sui fronti sonori e non, Garbo (pseudonimo di Renato Abate, classe 1958) è attivo nel panorama musicale dal 1975 con diciannove album pubblicati.
Il grande esordio arriva il 21 settembre 1981, anno della release di “A Berlino… va bene”, edito da EMI Italia; nel medesimo giorno, viene pubblicato “La voce del padrone” di Franco Battiato, sempre per EMI. Sarà Garbo ad aprire tutte le date della memorabile tournée, su richiesta dello stesso Battiato. Il videoclip del singolo “A Berlino… va bene”, prodotto e lanciato da Carlo Massarini nel corso della trasmissione Mister Fantasy in onda su Rai1, verrà girato proprio nella capitale tedesca, al tempo ancora divisa tra Est e Ovest e dunque non senza qualche difficoltà legata alla condizione politica e sociale del periodo. Prende forma in quegli anni il movimento italiano della New Wave, di cui Garbo diventa tra i principali esponenti.

A distanza di trentuno anni, il disco guadagna la cinquantacinquesima posizione nella classifica All The Times di Rolling Stone tra i cento dischi della musica italiana più influente; sempre secondo la rivista, l’album entra anche nella Top Ten dei dischi fondamentali del genere New Wave.

Prosegue e persegue la sua arte fra concerti e numerosi dischi (stampati con le etichette EMI, Polygram, Mescal/Sony) e partecipando a programmi televisivi ed eventi musicali, su tutti il Festival di Sanremo edizione 1984 – dove con “Radioclima” si aggiudica il Premio della Critica – Azzurro, e varie edizioni del Festivalbar (da cui emergono noti successi di pubblico come “Quanti anni hai e “Il Fiume”). A partire dagli anni ’90, opera una scelta più controcorrente, anticipando nel tempo le regole attuali della discografia, muovendosi elegantemente da “outsider” e pubblicando i suoi lavori per etichette indipendenti, fondandone poi una sua propria, la Discipline Musica.

Le collaborazioni con altri artisti sono tante e di prestigio: da Antonella Ruggiero (Matia Bazar) a Luca Urbani (Soerba) fino a Boosta (Subsonica), Morgan (Bluvertigo), Delta V, Ron, Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi (Baustelle), Krisma. Nel 2006 esce un doppio disco tributo dedicato all’artista e
intitolato ConGarbo, contenente famosi brani rivisitati da artisti di spicco della scena indipendente italiana. Nello stesso anno Garbo produce Dior DNA, singolo dell’artista elettronico Eugene, con il quale collabora nuovamente nel 2018, alla voce con un intervento nel singolo Radiowave, che vede ospite anche Andy (Bluvertigo). Il brano viene pubblicato per la leggendaria etichetta inglese Wall of Sound e per Discipline Musica, raggiungendo il primo posto nella classifica alternative iTunes in Italia.
Dal 2019 Eugene affianca Garbo sul palco durante le performance live, dando vita a un nuovo tipo di show del tutto inedito.

Il tour celebrativo dei quarant’anni dall’uscita di “A Berlino… va bene” parte il 4 settembre 2021 all’interno del Comfort Festival, cui seguiranno altre date in Italia e con tappa obbligata a Berlino, presentate da Barley Arts, società storica nella realtà concertistica e di entertainment a livello internazionale.

Enzo Mansueto (Bari 1965), poeta, critico letterario e musicale del Corriere del Mezzogiorno, insegnante, è stato la voce della formazione post-punk barese The Skizo nei primissimi anni Ottanta. La vicenda della band è stata raccontata nel suo contributo al volume collettaneo Lumi di punk (Agenzia X 2006) e ricordata in numerose occasioni, come nel romanzo di Nicola Lagioia, Riportando tutto a casa o nel documentario Rai di Giuseppe Sansonna dedicato a Bari per la serie «Terre d’autore».

Emanuele Caso, in arte Random, classe 2001, è uno dei più giovani e interessanti cantautori della nuova generazione nel panorama musicale pop urban. Grazie alla personalità attenta e sensibile che lo contraddistingue, la sua musica è caratterizzata da testi sempre profondi e dal racconto di temi e problemi di vita quotidiana, propri della sua generazione.

Al fianco di Random fin dagli inizi, troviamo il produttore Zenit, la figura giusta per valorizzare la sua creatività ed il suo talento. Tra i due nasce un rapporto artistico complementare da cui, nel 2018, prende vita l’album di debutto “Giovane Oro”. Nel 2019, la hit “Chiasso” porta Random sul podio delle classifiche, dominando la Top Viral di Spotify e facendogli raggiungere 3 dischi di platino e oltre 90 milioni di stream su tutte le piattaforme digitali. Nell’ottobre 2019 esce il singolo “Rossetto”, certificato disco di platino, che ottiene grande successo sui social network e oltre 35 milioni di stream su tutte le piattaforme digitali.

Il 2020 ha segnato una serie di altri successi:

– A gennaio Random pubblica il terzo singolo “Scusa a a a e il videoclip entra nelle prime #tendenze di YouTube;

– A marzo il singolo “Marionette” feat. Carl Brave raggiunge un milione di stream in meno di un mese;

– A maggio è tra i protagonisti di “Amici Speciali – con Tim insieme per lItalia”, una versione speciale del programma di Maria De Filippi nel corso del quale Random presenta il singolo “Sono un bravo ragazzo un pofuori di testa”, che raggiunge oltre 50 milioni di stream su tutte le piattaforme digitali. Il brano conquista le classifiche radiofoniche, viene certificato doppio disco di platino e il videoclip, nella prima settimana, entra nella top 3 delle #tendenze su YouTube.

– A giugno esce l’EP, certificato Oro,  “Montagne Russe” (Visory Records – under exclusive license to Believe), che rimane nella top 10 della classifica FIMI/GfK Italia degli album più venduti per 6 settimane e nella top 15 per 15 settimane consecutive;

– A dicembre esce il singolo “Sono Luce”, prodotto da Shablo e Zenit, disponibile all’interno della raccolta “Montagne Russe (Extended)”, che contiene, oltre ai brani contenuti della prima edizione, i singoli “Nudi Nel Letto” e Ritornerai 2”;

– Ottiene la candidatura come Best Italian Act agli MTV EMA2020.

Random è stato uno dei 26 Campioni in gara alla 71ma edizione del Festival di Sanremo (Marzo 2021) con il brano “Torno a Te”.

Il 2 aprile 2021 ha pubblicato il nuovo album “Nuvole” e il 25 giugno il singolo inedito “Siamo di un Altro Pianeta”.

Carlo Massarini, nato nel 1952, cresciuto fra La Spezia, il Canada, Roma e New York, studi non completati di Medicina, ha attraversato in maniera multimediale i mezzi di comunicazione (radio, fotografia, editoria, televisione, Internet) seguendo un percorso che lo ha portato dalla musica alle tecnologie digitali.

Dopo gli esordi radiofonici a RadioRAI nel 1971 con Per Voi Giovani e Popoff e a quello in TV con Mister Fantasy (1981), ha continuato con 2 Festival di Sanremo (1987 e ’88), e dal 2010 al 2015 su RAI5 con CoolTour e Ghiaccio Bollente.

E’ stato direttore di Popster (1976>78) e Rolling Stone Ed. It. (1979), e ha pubblicato ‘Dear Mister Fantasy’ (2010 ried. 2020), ‘Absolute Beginners’ (2016) e (con Ivano Scolieri) ‘PianoForte’ (2020).

Nel mondo del digitale ha condotto in RAI ’MediaMente’ (1995-2002) e  su La7 ‘Startup Economy’ (2020).

sabato, 18 settembre – 10:30

Università

Musica e Cinema

con Cristian Marras e Alessio Mecozzi (Mokadelic). Modera Gino Castaldo

Mokadelic
Gino Castaldo

Il rapporto tra musica e immagini è diventato sempre più importante con il passare del tempo ed è letteralmente esploso negli ultimi anni, con lo sviluppo della serialità e delle piattaforme di streaming. In Italia l’esperienza dei Mokadelic è stata ed è centrale, in venti anni hanno creato non solo opere musicali originalissime e importanti, ma soprattutto collaborato alla realizzazione di film e di serie tv che hanno fatto il giro del mondo, come “Gomorra”, “Come Dio Comanda” e la recentissima “Romulus”. 

Gruppo attivo nella composizione di musiche e soundtrack per il cinema, la tv e il teatro, formato da Alberto Broccatelli, Cristian Marras, Maurizio Mazzenga, Alessio Mecozzi e Luca Novelli. Tra le principali colonne sonore da loro composte quella di Come Dio comanda, per cui sono stati candidati ai Nastri D’Argento, ACAB – All Cops Are Bastards, Gomorra – La serie, Sulla mia pelle (nomination David di Donatello), L’Immortale e Romulus. Hanno lavorato per produzioni internazionali di serie tv come La Garçonne e Sanctuary. Il nuovo album uscirà a novembre 2021.

sabato, 18 settembre – 16:00

Università

Musica e Fumetto

con Mahmood (in streaming) e Lucio Staiano (Shockdom). Modera Ernesto Assante

Mahmood
Lucio Staiano

Mahmood oltre ad essere un musicista, una star, un cantautore, è anche un grande appassionato della cultura giapponese e, naturalmente, di animazione e fumetti. E proprio questa passione lo ha portato a scrivere il soggetto per un racconto a fumetti ispirato al suo singolo “Inuyasha”. E’ nato così “Inner Yasha”, realizzato dal team della casa editrice Shockdom, una delle più interessanti, vivaci e importanti realtà dei fumetti italiani di oggi. Sul terzo numero di Manga Vibe, la rivista bimestrale di manga italiano edita da Shockdom, è stato pubblicato quindi “Inner Yasha”, con la sceneggiatura affidata a Chiara Zulian e Elena Toma e i disegni sono di Redjet, ovvero Giovanni Zaccaria, portando all’attenzione di tutti il sempre fruttuoso rapporto tra musica e fumetti.

domenica, 19 settembre – 12:00

Online

Live e Streaming. L’esperienza dei Negramaro

Con Giuliano Sangiorgi e Andrea Mariano (in diretta streaming). Modera Ernesto Assante

Il Covid ha imposto un incredibile, inaccettabile, terribile silenzio ai concerti dal vivo. C’è però chi ha reagito al silenzio con la musica, usando le tecnologie a disposizione per creare degli eventi che fossero in grado di illuminare il buio, di coinvolgere il pubblico anche se non poteva uscire da casa, provando a immaginare una nuova realtà, tutt’altro che virtuale. I Negramaro sono stati la punta di diamante della “resistenza” contro il silenzio, hanno messo a disposizione la loro musica, la loro arte, la loro capacità comunicativa, per tenere accesa la fiamma, e lo hanno fatto con gli eventi “digitali” che hanno messo in connessione migliaia di persone che altrimenti sarebbero state lontane e isolate. E ci racconteranno questa esperienza che ha aperto, in maniera straordinaria, la frontiera dei concerti in streaming in Italia.

Legenda

Evento in presenza. Prenota la tua partecipazione su partecipa.medimex.it.

Evento in streaming su partecipa.medimex.it e su Facebook

Evento in streaming sulla pagina Facebook del Medimex.

Evento PRO dedicato agli utenti con profilo PRO su partecipa.medimex.it