Workshop

Workshop

venerdì, 17 settembre – 10:30

Online

Come monetizzare la tua musica online

In collaborazione con iMusician. Con Annamaria Dirella (iMusician) e Alice Bertolio (iMusician Italy). Max 25 partecipanti

Annamaria Dirella
Alice Bertolio

In questo workshop scopriremo perché è importante pubblicare musica nel 2021. Potrai annotare tutti i passaggi necessari al fine di caricare correttamente le tue tracce su più di 200 negozi online in tutto il mondo. Daremo consigli sulle strategie e le tempistiche da considerare per inviare la tua musica ai curatori di Spotify e su come dare più visibilità ai tuoi progetti musicali.

iMusician è una piattaforma fondata nel 2010 che aiuta artisti ed etichette indipendenti a raggiungere i loro obiettivi di business nell’industria musicale, in modo facile, economico e pratico. Con i suoi servizi – tra cui Distribuzione Digitale, Monetizzazione YouTube, Mastering Istantaneo e in-Studio, strumenti per la Promozione Musicale – iMusician aiuta artisti ed etichette in tutto il mondo ad aumentare i loro guadagni e accrescere il loro pubblico senza dover sacrificare troppo tempo o denaro – tutto da un’unica piattaforma

Anna lavora per iMusician da 4 anni. Ha 10 anni di esperienza sia nel marketing che nel supporto. Quando non aiuta artisti indipendenti per lavoro, lo fa anche nella sua vita privata: lavora come fotografa per artisti, band ed eventi musicali. Suona percussioni in vari progetti, prepara dj set e organizza eventi occupandosi della parte musicale e pubblicitaria.

Alice si è unita al team di iMusician a Gennaio 2021, con il ruolo di Marketing Manager Italia. La precedente esperienza in agenzia di marketing e comunicazione l’ha portata a girare per diversi anni l’Italia scoprendone le bellezze, e le ha dato modo di partecipare all’organizzazione e promozione di eventi culturali. Da quasi un anno è arrivata a Berlino, entusiasta di poter aiutare gli artisti indipendenti, unendo una delle sue più grandi passioni al lavoro.

venerdì, 17 settembre – 16:00

Online

Brexit: what’s the deal for musicians?

In collaborazione con Art Infopoint UK con Zelie Flach and Katie James (Arts Infopoint UK) e Marie Fol (freelance advisor and cultural manager)

The UK has left the EU but European musicians still want to record, collaborate and tour across the channel. This short practical session will take you through the most important issues for the music industry with a focus on live music (crossing borders, short stays, travel with musical instruments, import/export, taxes, etc). There will be an opportunity for Q&A at the end of the session.

Arts Infopoint UK is a partnership of the four Arts Councils across the four nations of the UK.
We support international artists to continue coming to the UK for creative work and purposes, by developing resources and offering practical information to guide professionals and organisations in the arts, creative and cultural fields through some of the administrative challenges of working across borders.

venerdì, 17 settembre – 18:15

Online

Management

Con Alan McGee

Alan McGee

Alan will start his presentation by talking how and when he started managing bands and started the famous Independent Creation Record Label in the nineties. He will talk about his experience of working in the Music business industry and how his own label shaped and changed the face of the music industry in the Uk and around the world. After he will talk about how the current music industry works and various platforms social media and specifically Spotify. Finally will explain how the management is changed in the last years, what it is important for a manager nowadays to succeed in the music industry. Participants in the end of the presentation can ask questions for 10 min.

Senza Alan McGee la musica britannica sarebbe stata profondamente diversa. Il suo lavoro come produttore e musicista, dagli anni Ottanta in poi, con la Creation Records non solo ha permesso agli Oasis di trovare una casa discografica per il proprio esordio ma, soprattutto, a una intera generazione di artisti di avere una “casa” dove poter vivere e creare, rinnovando completamente la scena musicale del Regno Unito.

sabato, 18 settembre – 11:00

Università

Non sono un cantautore – Come (non) suona la parola

Con Niccolò Agliardi (Autore, cantautore, conduttore radio–TV, scrittore)

Niccolò Agliardi

Percorso formativo per giovani musicisti e per chi già scrive testi di canzoni, prose o poesia. Si propone di offrire strumenti pratici per migliorare qualità e professionalità nella gestione del difficile rapporto tra Parola e Musica nelle canzoni.

Niccolò Agliardi è nato a Milano nel 1974. Dopo il liceo classico si laurea in lettere moderne con una tesi sui luoghi reali e immaginari presenti nelle canzoni di Francesco de Gregori.

Tra il 2005 e il 2018 pubblica 4 dischi di inediti (“1009 giorninel 2005, “Da Casa A Casanel 2008, “Non Vale Tuttonel 2011 e “Io non ho finito” nel 2014), tra il 2013 e il 2016 escono le tre raccolte dei brani scritti per la serie tv rai “Braccialetti Rossi” e nel 2018 la raccolta antologica “RESTO”. La sua scrittura ha incrociato il cinema anche in altre occasioni. Oltre ad “Ostaggi” ha scritto il brano “Ho cambiato i piani” con Edwyn Roberts per il film 9 Lune e Mezza.

Il suo lavoro di cantautore (che gli regala negli anni preziose collaborazioni con artiste come ELISA, Patrizia Laquidara e l’attrice e conduttrice Vanessa Incontrada) viaggia di pari passo con quello di autore. Niccolò scrive e collabora con grandi artisti italiani e internazionali (Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Zucchero, Elisa, Emma Marrone, Roberto Vecchioni, Paola Turci, Arisa, Patty Pravo, Damien Rice, Bryan Adams, Emis Killa, Dardust, Ermal Meta, e molti altri).

L’elenco dei premi e dei riconoscimenti ricevuti negli anni è lungo e legato sia alla sua attività di autore che a quella di cantautore. Tra i principali ricordiamo il Premio Lunezia (per “Da Casa A Casa” e per “Non Vale Tutto”), un Ascap Award, la nomination ai Latin Grammy Awards per il brano “Invece No” e per il disco “Simili” di Laura Pausini. Sempre frutto della collaborazione con la Pausini anche il Latin Grammy 2018 vinto per il singolo “non è detto”.

La scrittura non è però solo un’attività legata alla musica. Agliardi ha pubblicato 3 libri: il romanzo divenuto best seller Oscar Mondadori “MA LA VITA è UN’ALTRA COSA” con Alessandro Cattelan nel 2008, il romanzo “TI DEVO UN RITORNO” pubblicato da Salani Editore nel 2016 e nel 2019 sempre per Salani “PER UN PO’ – STORIA DI UN AMORE POSSIBILE”, la meravigliosa storia di un papà affidatario. Questi ultimi due titoli sono attualmente in fase di trasposizione cinematografica.

Il Curriculum di Niccolò Agliardi comprende però anche il Teatro (è stato attore per la compagnia di teatro terapia La Stravaganza in due differenti progetti), la Televisione (giudice del programma di MTV SPIT, autore e conduttore di “DIMMI DI TE” per Rai1 ed è in lavorazione un nuovo progetto sempre per la RAI), la radio (dopo i primi passi a Radio InBlu ha condotto diversi programmi su Radio2 tra i 2009 e il 2020), l’insegnamento (collabora con l’Università degli Studi di Milano), la presenza nella giuria di Area Sanremo e la collaborazione con un importante quotidiano nazionale con una rubrica dal titolo “Diario di un superficiale”.

https://www.instagram.com/niccoloagliardi/

https://www.facebook.com/niccoloagliardi

https://twitter.com/NiccoloAgliardi

sabato, 18 settembre – 12:00

Online

Voglio andare a suonare in Cina. Cosa devo fare?

Con Alessandro Pavanello (Kanjian Music)

Alessandro Pavanello

Un’introduzione mirata a capire le dinamiche del mercato musicale in Cina: quali sono le piattaforme da tenere sott’occhio, quali i social media da attivare, e altri consigli per approcciare al meglio questo colosso del mercato musicale internazionale.

Shanghai based Alessandro is a music industry professional as well as a producer/musician, working for China’s leading music industry services company Kanjian Music (看见音乐). He relocated to China after completing his master degree in Music Industry Management and Enterprise at London Metropolitan University in 2015. Alessandro specializes in the Chinese music market and has been consulting both Western and Chinese labels. With Kanjian, Alessandro has been part of the inaugural edition of the Electric Zoo Shanghai festival, assisted the launch of Music Ally China, worked towards setting up the first Chinese Music Trade Association (IMCO) and runs China’s music industry conference (IMX).

Kanjian Music offers dedicated managed services, bringing the global music industry to the largest consumer market in the world – Asia. Kanjian Music leverages technology to offer comprehensive licensing solutions for digital distribution, publishing administration and synchronization, bespoke artist and label services, and business consulting for brands, artists and industry professionals.

As a turnkey solution, the artist content gets on Kanjian Music’s infrastructure for comprehensive rights management and protection across more than 100 digital services in the Asia region. Having dedicated content, A&R, marketing, live and business teams, all under the same roof, allows for a more cohesive development of your brand, securing full revenue potential is achieved within the territory.

The leading mix of local and international personnel at Kanjian Music have years of unmatched first-hand prior experience at the likes of Alibaba, Apple, Bytedance, Dolby, Electronic Arts, Huawei, Netease, Sony Music, Tencent and Warner Music among many others.

Legenda

Evento in presenza. Prenota la tua partecipazione su partecipa.medimex.it.

Evento PRO dedicato agli utenti con profilo PRO su partecipa.medimex.it